I LIBRI di Renata Rusca Zargar

IL LIBRO
MANUALE DI NUMEROLOGIA
RENATA RUSCA ZARGAR
IL DESTINO DEL NOME - IL NUMERO DEL DESTINO -IL NUMERO EQUILIBRATORE - TABELLE DEGLI ACCORDIE DEGLI OPPOSTI - OROSCOPO E DIAGRAMMA DELLA VITA
F.to 14x21, pp. 72, Euro 8,00

(Ed. 06/2004) Cod. ISBN 88-8185-631-X
Bastogi Editrice Italiana

IL LIBRO E L'AUTRICE
Con questo manuale il lettore potrà da solo, seguendo chiare e semplici istruzioni, ricavare tutte le informazioni necessarie per il suo tema numerologico ma, soprattutto, scegliere positivamente i momenti in cui praticare le varie attività della vita. Vengono trattati i seguenti argomenti: Il destino del nome; Il numero del destino; Il numero equilibratore; Tabella degli accordi con gli altri; Tabella degli opposti; L’anno personale; I numeri temporanei; L’oroscopo numerologico del mese; Diagramma della vita: cicli, pinnacoli, opposizioni.
RENATA RUSCA ZARGAR, insegna materie letterarie nella scuola superiore e scrittura creativa all'Università delle Tre Età di Savona. Autrice di racconti su temi storici e sociali, studiosa di cultura indiana e islamica, organizzatrice e membro di giuria di vari premi letterari, si occupa da molti anni di numerologia, approfondendo la sua conoscenza sui migliori testi specialistici e curando anche una rubrica radiofonica in cui ha fornito informazioni e consulenza al pubblico.



______________________________
IL IBRO
Per il domani sembra tutto possibile
Renata Rusca Zargar
ISBN:88-89497-14-9
€ 15,00
New Media Edizioni Didattiche ing. Greco Editore
http://www.edizionididattiche.it/

Tutti i docenti sanno quanto sia difficile insegnare la storia... … L’ideale sarebbe che, per ogni popolo, di ogni tempo, si presentasse almeno una vicenda, utile ad entrare nell’universo sconosciuto della vita di tutti i giorni, in situazioni e luoghi tanto diversi dai nostri! Una specie di viaggio con la macchina del tempo che susciterebbe attenzione e aiuterebbe a imparare termini e concetti del linguaggio storiografico, a organizzare temporalmente le conoscenze storiche, ad usare gli strumenti del lavoro storico e, soprattutto, istillerebbe l’amore per le culture del passato che sono le fondamenta della nostra civiltà ... … Queste sono le motivazioni fondamentali di “Per il domani sembra tutto possibile”, un racconto ambientato nell’Egitto, ai tempi di Amenophis II, Tuthmosis IV e Amenophis III, cioè in un periodo compreso tra la seconda metà del 1400 avanti Cristo e la prima metà del 1300 avanti Cristo, ma che, parallelamente, è ambientato ai giorni nostri. Un archeologo italiano e un’archeologa egiziana scoprono, infatti, dei documenti su cui è tramandata la storia antica di un contadino che, spinto dall’amore per una bella e sensibile fanciulla nobile, riesce a cambiare la sua classe sociale e diventa un importante scriba. I sentimenti sono in primo piano ed aiutano le coppie (l’antica e la moderna) a superare difficoltà e dolori con la forza dell’amore più grande, totale, che sa, forse, oltrepassare il tempo e lo spazio, con la magia di una reincarnazione.